Il Museo d'Orsay

La più importante collezione al mondo di pittura impressionista a soli 2 minuti dall'Hotel d'Orsay.

X
Book your stay
1 Adulto
0-11 anni
0-3 anni
Nessun costo per bambini inferiori a 12 anni
Contatti la nostra reception
per qualsiasi informazione
+33 (0)1 47 05 85 54 Costo delle chiamate locali
le-quartier-de-l-hotel-d-orsay-paris-gilles trillard.

Situato nel cuore di Parigi, lungo la Senna, di fronte al giardino delle Tuileries, il museo d'Orsay riunisce opere di estrema diversità comprese tra il 1848 e il 1914. Possiede la più importante collezione al mondo di pittura impressionista. Il nostro hotel si trova di fronte al museo d'Orsay.

La storia del Museo d'Orsay

Originariamente, il museo era un'antica stazione, la stazione d’Orsay che doveva servire le linee del sud-ovest della Francia. Fu progettata nel 1898 dall'architetto Victor Laloux, inaugurata in occasione dell'Esposizione universale del 1900. La decisione di trasformare questa stazione in museo nazionale venne presa nel 1977, su iniziativa del Presidente della Repubblica, Valéry Giscard d’Estaing. Il progetto architettonico viene affidato all'equipe francese ACT architettura, composta dagli architetti Renaud Baldon, Pierre Colboc e Jean-Paul Philippon. Il loro progetto, scelto tra sei proposte nel 1979, doveva rispettare l'architettura della stazione di Vitor Laloux reinterpretandola per farne il nuovo museo. Il progetto doveva rispettare in particolare la valorizzazione della grande navata e utilizzare quest'ultima come asse principale del percorso museografico. Nel 1986, il museo d'Orsay viene inaugurato da François Mitterrand, allora Presidente della Repubblica. Sono state qui riunite opere provenienti essenzialmente dal museo del Louvre, dal museo di Jeu de Paume e del centro Georges Pompidou. 

Un museo a carattere interdisciplinare

L'originalità del museo sta soprattutto nel suo carattere interdisciplinare. Vi sono rappresentate pittura, arti grafiche, scultura, ma anche arti decorative, fotografia, creazione architettonica e, durante le mostre temporanee, letteratura, musica, cinema, editoria. Il museo d'Orsay possiede circa 6.000 opere, di cui circa la metà esposte in modo permanente, su tre livelli, secondo gruppi diversificati: cronologici, tematici o ancora per collezione. Il movimento impressionista occupa lo spazio maggiore della collezione del museo. Tra le opere principali visibili al museo, è possibile citare La Nascita di Venere di Alexandre CabanelI giocatori di carte di Paul Cézanne o ancora La colazione sull'erba di Edouard Manet.

 

Scelti per voi dal team

Il Bistrot di Parigi
"Una cornice autentica che ha saputo salvaguardare l'atmosfera delle birrerie di una volta. La cucina è di qualità e il servizio molto cordiale. Vi può capitare d'incontrare i politici del quartiere."
33 rue de Lille - 75007 Paris
Da martedì a sabato. Servizio pranzo e cena
Deyrolle
"Dal 1831. Questo gabinetto della curiosità e tassidermia, luogo unico e sorprendente nel cuore di Saint-Germain-des-Prés è del tutto inaspettato."
46 rue du Bas - 75007 Parigi
Lunedì ore 10-13 e 14-19. Da martedì a sabato ore 10-19.
Visitate il sito web